IMPIANTO PER LA PRODUZIONE DI ENERGIA IDROELETTRICA

Torrente PARMOSSA

Denominazione Capoponte

 

Il progetto ha previsto la realizzazione un impianto idroelettrico con derivazione ad acqua fluente lungo la sponda destra del torrente Parmossa, in località Capoponte tra il Comune di Neviano degli Arduini e quello di Tizzano Val Parma (PR).

Il punto di derivazione dista circa 300 m dalla confluenza del torrente Parmossa con il torrente Parma. Il punto di rilascio è appena a valle della centrale.

La traversa esistente è in cemento armato ed ha una lunghezza di 66,00 m; la quota di sfioro è a 331,20 m.s.l.m.


E’ stata realizzata una bocca di presa laterale in sponda destra adiacente alla traversa, immediatamente a monte, con una apertura per il rilascio del deflusso minimo vitale nel tratto interessato dalla derivazione.

Le acque captate confluiscono in un breve canale di carico che ha anche funzione di regimazione e di dissabbiatura. Il canale permette il rallentamento del flusso e la regolazione della portata verso la centrale. Inoltre è presente uno scarico per l’allontanamento delle acque in caso di emergenza.

La centrale è ubicata in prossimità alla bocca di presa ed è dotata di una vite idraulica a “coclea” a cui è accoppiato un generatore per la produzione di energia elettrica. L’impianto è interconnesso con la linea Enel, ha una potenza inferiore a 100 kW ed è in gradi di produrre complessivamente 239'337 kWh annui, con un risparmio di 37.41 tonnellate di petrolio equivalenti ed una mancata emissione in atmosfera di 117.84 tonnellate di anidride carbonica.

In particolare l’impianto è composto da:

- Manufatto di presa e carico con relativo scarico di emergenza in c.a. presso la traversa esistente sul torrente Parmossa;

- Centrale di produzione;

- Manufatto di restituzione in c.a.;

- Allaccio alla linea di bassa tensione.