Anche nel 2017 si pu6 avere uno sconto del 50% dell'lVA se si acquista una nuova residenza direttamente dal costruttore con una classe energetica A o B. ll risparmio sari spalmato in lO anni.

Con l'acquisto di un'unita residenziale energeticamente efficiente è possibile detrarre la metà dell'IVA
È quanto dispone il decreto Milleproroghe 2017 che allunga di un anno la validità della norma introdotta dalla Legge di Stabilità 2016.

Quando è possibile ottenere la detrazione?

Chi acquista direttamente dall’impresa di costruzione un'unità immobiliare a destinazione residenziale in classe energetica A o B, può ottenere una detrazione IRPEF pari al 50% dell'lVA pagata per l'acquisto.
La detrazione d valida per le compravendite effettuate entro i1 31/12/2017 e sarà ripartita in 10 rate annuali di pari importo a partire dall’anno di acquisto.

Quanto posso detrarre nulla mia nuova casa?

L'importo detraibile per l'acquisto di una casa in Classe A o B dipende dall’uso dell'abitazione e dall'aliquota IVA applicata. Per l'acquisto di un immobile destinato a prima casa viene applicata l'IVA al 4%; quindi. per una casa da 200 mila euro, I'IVA corrisponde a 8 mila euro di cui il 50% detraibile per un risparmio finale pari a 4 mila Euro.
Per l'acquisto di una seconda casa l'IVA sale al 10%: la detrazione su un'immobile da 200 mila euro. Con 20 mila euro di IVA, d quindi paria 10 mila euro.